Piste ciclabili

 

Una pista è ciclabile a condizione che sia adatta a mezzi fondati su cerchi, dunque ciclette, meglio se due cerchi (bici) e prive di motori. Una pista è dunque ciclabile quando dispone di un minimo di confort indispensabili per chi va su due ruote cioè in bicicletta;
La lingua italiana non ha il partitivo eppure non si finisce di apprendere che sono state acquistate delle pere;
Il cornuto al proprio paese, l’imbecille ovunque vada. Infatti quello della cornificazione è un affare; strettamente privato, al contrario dell’imbecillità che può finire persino in parlamento e con i dovuti onori;
Ciurlare nel manico, è locuzione ermetica per chi non sapesse che significa avere il manico poco saldo, quindi tentennante. E sapere anche che ciurlare è verbo ricavato dal sostantivo ciurlo che significa passo di danza su un solo piede, e che filologicamente è sostenuto da ciarlare. Un labirinto di complicazioni perché ciurlo è anche zurlo e lo zurlo è il significante che definisce l’allegria più vivace che prende in certi momenti di estro i ragazzi (che ti è preso lo zurlo?), sempre tenendo presente quanto detto prima: passo di danza su un sol piede. Resta da capire cosa entra a fare il manico poco stabile.
Cincillà glielo farebbe fare il capo del governo al Matteo Salvini della lega, anche per fargli provare quale differenza corre tra il dire e il fare, visto la sua straordinaria preparazione intellettuale di riserva, e che non gli si può tappare la bocca per questioni di democrazia.
Si dice che i lupi perdono il pelo e non il vizio con allusione all’uomo. Ma chi e nato glabro? Perderà il vizio dal momento che non ha pelo? Pelo o vizio: questo è l’amletico nei nostri giorni tra politici e non;
Ci si riempie la bocca di parole sacre come storia e esperienza. Ma si dovrebbero istituire corsi di storia e tirocini per acquisire esperienza. Però resterebbe la possibilità della strisciata del tesserino-presenza per chi ha altro da fare e i certificati di esonero per tutti quelli impegnati in esperienze politiche, manageriali, di latrocinio, etc.;
Va proprio tutto male in Italia? Sciocchezze. Prova ne sia che i ricchi godono di un’epoca che li sta facendo diventare straricchi. Gli stracci sono sempre stati destinati alla loro prerogativa di volare. Meglio non dire sciocchezze. I nemici ci ascoltano.

 

straricchi

 
 

Print Friendly, PDF & Email