Poesie

 

Alice

Minuscola nel tempo fermo
a fingermi carezze
aprire varchi ai desideri

darmi nell’immoto presente
mani e pensieri
per farti scivolare.

Nel tempo fermo
inseguire sognando

quando s’apre la crepa
delle parole.

 

 

 

Sorelle

Vorrei raccogliere
il dolore dalla tua mano

i travagli spighe di grano
increspato moto d’oro:

la fatica vestita
di fantasia
intorno a un lume un mondo
con le nostre firme

nel vuoto
spingiamo le stelle.

Print Friendly, PDF & Email