Una mano di carte

 

© P. Klee, Natura morta, 1940

Quanti scemano in dubbi sui fondali
congiurano innocenti
altri sul mare tacciono prudenti
saputelli dissertano sui polpi
introducono colpi di sole amori
storie di coppie citano i coppieri
l’Olimpo Diana Saffo quella volta
Ganimede Alcibiade Shakespeare
la corte parigina di Gertrude
Michelangelo Gide Pasolini
il dubbio se nel sesso
sia diverso acclimare farsi sponda
per onda breve-intensa quindi
accenda-spenga-batti-cuori in ansie
se verdeggi Giustizia all’orizzonte
anche il ramarro si dispone al dubbio
su Papa Vaticano Calcio Bombe
le tombe per banditi in luoghi sacri
il silenzio smentisce tarla e … passa
solo ai presenti una mano di carte.

 

Print Friendly, PDF & Email