Né si saprà

 

 

Come comincia finisce l’ombra
se cresce e corpo fa
lunga attesa a linea col deserto
nel concerto alla vita.

© Giuseppe Galletta, Metamorfosi in giardino, 2005

Tra volo e nuoto il passeggiare
sulla terra induce a sfida
col farsi pesce, aquila, robot…
poi passa la sua mano
né si saprà se vola, nuota, sbeffa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email