(a)more solito

 

al solito salto d’amore
non bastaron le forze

restarono al suolo
appiccicate le suole

© P. Bruegel, Paesaggio con la caduta di Icaro, (dettaglio), 1558

non ricordò più nulla,
nè di chi fosse la mano

stretta dal polso indolenzito
come ogni punto del corpo

ahimè non era morto
due angeli frottaron via

senza sesso e lui vivo
non vede il passo dell’angelo

implora nel pianto che il gesto pio d’ uno specchio
sorvoli mostrando chi giaccia con lui

nel tumulto bianco piattissimo
cotto dalla delusione nessun volto si scorge

in galleria abissale solo contrapposti
specchi

unico quadro esposto Ritratto del Nulla

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email