arendt [L’utilità della solitudine]